Telecamere di sorveglianza nascoste a casa È legale?

Per tenerci al sicuro a casa, si può ricorrere a diversi mezzi. Uno dei più utilizzati ultimamente è l' installazione di telecamere di sorveglianza nascoste per casa. Tuttavia, il suo uso non è legale in tutte le situazioni. Volete sapere che cosa sono?

A casa, abbiamo entrambe le persone e i beni che importa a noi in cerca di modi per ottenere una sicurezza completa. Per questo motivo, negli ultimi anni i sistemi di videosorveglianza sono diventati di moda.

Quello che non dobbiamo mai dimenticare è che l'acquisizione delle immagini è un fatto di natura e persona. Dobbiamo andarnos con occhio le norme in materia di protezione dei dati.

Per evitare confusione, è necessario saper distinguere tra privati registrazioni e video sorveglianza. Sono registrazioni private se sono fatte per scopi speciali, in un pubblico o privato spazio.

Il video di sorveglianza sono le registrazioni effettuate per finalità di sicurezza nei luoghi pubblici. Per esempio, una telecamera installata su di una strada da parte delle Forze e Corpi di Sicurezza dello Stato o di una telecamera che registra ciò che accade in un trade.

Ora, se la fotocamera è l'interno di una abitazione privata non è considerato di sorveglianza, ma una registrazione privata.

È legale installare telecamere di sorveglianza nascoste in una casa?

L'installazione e la registrazione con una telecamera nascosta a casa sarà legale o illegale, a seconda dell'obiettivo perseguito con esso.

Se siete alla ricerca di uno scopo legittimo, come migliorare la sicurezza in casa è totalmente legale fintanto che le registrazioni non vengono utilizzati per altri scopi che non è in grado di dimostrare che non ha commesso alcun reato.

Che cosa è totalmente illegale, è il posizionamento di telecamere nascoste negli spazi privati come in un bagno.

È legale registrare le conversazioni?

Ho bisogno di installare telecamere di sorveglianza nascoste in casa?

Nella maggior parte dei casi in cui viene utilizzato per installare una telecamera nascosta è quello di monitorare i dipendenti. Per esempio, se in casa c'è un lavoratore domestico o una tata.

Tuttavia, le registrazioni ottenute in questi casi non sarà legale, se non è stato precedentemente segnalato per il lavoratore che egli è in corso la registrazione.

Anche se è una casa privata, per il dipendente, è il tuo posto di lavoro, così si dovrebbe essere informato se si stanno facendo le registrazioni.

Un altro motivo per l'installazione di telecamere nascoste è quello di ottenere la prova che qualcuno sta commettendo un reato nell'abitazione, per esempio, di aver abusato di un bambino. In questi casi, ovviamente, non ha bisogno di essere detto di installazione della telecamera.

Telecamere di sorveglianza nascoste in casa, può Servire come prova valida in un periodo di prova?

Se la telecamera nascosta è stato usato in conformità con i requisiti da considerare che il loro utilizzo è legale, le immagini acquisite possono essere utilizzate in tribunale, senza alcun problema.

In quei casi In cui l'uso della macchina fotografica per essere illegale, le immagini catturate possono venire a servire come prova che lei stava facendo un cattivo uso della fotocamera in violazione di legge.

Ci sono non pochi casi in cui le registrazioni sono serviti a condannare proprio che ha installato la telecamera spia. In Spagna ci sono diversi casi di persone condannate per la registrazione delle immagini, dei loro parenti in bagno.

Che cosa significa la giurisprudenza circa la telecamere spia in casa?

Il fenomeno della registrazione in case private, è più nuovo di quello che sembra, pertanto, che la normativa non è stato ancora risolto in modo chiaro.

La giurisprudenza ha stabilito che le registrazioni effettuate in luoghi pubblici e spazi di lavoro sono legali e valida come prova se sono stati informati dell'installazione di telecamere e questi non puntano a posizioni che possono influenzare la privacy delle persone (un bagno, uno spogliatoio, ecc)

In caso di installazione di telecamere spia in casa l'accettazione come prova dal giudice è un po ' più complesso.

In molti casi non si è sostenuto che la prova di registrazioni effettuate senza il consenso del protagonista. Tuttavia, i giudici hanno concordato che si dovrebbe fare eccezioni.

Così, è ammissibile come prova di una registrazione fatta con una telecamera spia in una casa se la registrazione non è violazione di qualsiasi diritto costituzionale, se il contenuto dimostra che c'è un reato, e in aggiunta non c'è altro modo di dimostrare che il reato è stato commesso.


Un argomento che continua a generare polemiche

Come si può vedere, la mancanza di un regolamento specifico su questo problema li rende i tribunali per andare da risolvere caso per caso se le registrazioni fatte con la telecamere spia sono o non sono legali.

Se state pensando di installare una telecamera spia in casa, si consiglia di utilizzarlo solo se si sospetta che si stanno commettendo un reato. Inoltre, tenete a mente che l'unico scopo della registrazione sarebbe quello di dimostrare il reato all'autorità giudiziaria, in modo che non sarà in grado di dare la diffusione di qualsiasi tipo.

Al di fuori di questo caso, la registrazione di immagini di terze parti può violare la legge di protezione dei dati, e anche tentare contro l'onore e la privacy delle persone, che può portare a pene detentive.

L'uso di telecamere spia c'è quello di farlo tenendo sempre in mente che dobbiamo perseguire uno scopo legittimo, come è la scoperta di un crimine.

Se si desidera monitorare i dipendenti che lavorano in casa quando non lo sei, meglio non usare questo tipo di fotocamere. Installare un sistema di videosorveglianza e di mettere in guardia i vostri dipendenti che vengono registrati. Non si fa così non solo si può essere puniti, ma che le immagini non saranno legali o sarete in grado di utilizzare in un processo.

Voi cosa ne pensate? Aspettiamo i vostri commenti e valutazioni